lunedì 28 febbraio 2011

WELCOME TO JORDAN (in aggiornamento)

Posso con gioia annunciare che sono finalmente in Giordania!!


Siamo partiti alle 18.00 da Venezia, in circa 40 minuti siamo arrivate a Roma e da lì ripartite alle 22.00 (in ritardo di un'ora) verso Amman,dove siamo atterrate alle 3.30 (ora locale). Il tragitto dall' aereoporto all'albergo è stato più lungo di quanto pensassi...tra una cosa e l'altra siamo riuscite a buttarci sul letto per dormire alle 5.00 passate! per questo motivo oggi abbiamo saltato l'escursione mattiniera prevista dall'organizzazione, che consisteva nella visita al sito battesimale di Gesù sulle rive del Giordano... in compenso ci siamo godute una bellissima giornata all'insegna del relax:  quel che restava della mattina l'abbiamo impegnato per prendere il sole sulla spiaggia dell'albergo che dà sul Mar Morto...impressionante vedere come si galleggia senza alcuno sforzo per via dell'enorme percentuale di sale nell'acqua!! E sapevate che è il punto più basso della terra?! Ben 390 metri sotto il livello del mare!






 Nel pomeriggio invece mia madre ed io ci siamo viziate con i servizi della spa, un trattamento di fanghi e un meraviglioso massaggio! E devo dire che dopo tutte quelle ore in aereo, un po' di coccole ci hanno fatte rinascere!
Siamo poi ritornate sulla spiaggia, dove mi sono divertita a raccogliere i "sassolini" di sale cristallizzato, che userò come decorazione della mia scrivania mettendoli in un vasetto colorato (si, ho già programmato tutto! XD),infine siamo state premiate da un tramonto mozzafiato e da una cena squisita..
.


Devo dire che il Dead Sea Hotel è meraviglioso, la nostra stanza è davvero grande e con un bagno comodissimo, il personale è gentilissimo ed accogliente, senza contare la splendida vista!! La cosa che stranisce è che ci troviamo in una piccola isola felice, perchè la strada che ci ha portati qui (piena di posti di blocco) ci aveva dato un'idea del paese completamente diversa...poi passati i cancelli dell'hotel tutto è cambiato, il che da un lato è un bene, ma dall'altro impedisce di entrare realmente in contatto con la terra che stiamo visitando...del resto è comprensibile che vogliano tutelare il turismo però..


Domani ci aspetta la visita del Monte Nebo, di Madaba e Kerak!





5 commenti:

Kylie ha detto...

Ti lasceranno postare a casa le pietruzze?
Speriamo.

Un abbraccio e buona continuazione!

Gatta Randagia ha detto...

Gaia è meraviglioso questo diario di viaggio...

divertiti...

FashionGirl ha detto...

i love the 2nd pics !
looks like summer <3

check out my new post :
www.fashiongirlfashionstarlet.blogspot.com

FashionGirl <3

PS: i also have :

-Formspring, ask me everything you want
-Fashionlista, follow me please

Mauro ha detto...

wow che bello!!! :)
Ti invidio! :)

tuo nuovo follower
bel blog :)

http://monsieurmauro.blogspot.com

Alice ha detto...

in queste foto racconti una Giordania, calma rilassante e romantica!

Bellissime!

Brava...

Posta un commento

 
;